The Journey Of Joy – di Alberto Cancian Sala Abaco – Codroipo (Ud) 1 dicembre 2019

The Journey Of Joy – di  Alberto Cancian      Sala Abaco – Codroipo (Ud)          1 dicembre 2019

The Journey Of Joy – di Alberto Cancian Sala Abaco – Codroipo (Ud) 1 dicembre 2019

The del Viaggiatore, occasione di incontro tra viaggiatori, e  The Journey of JoY: ASIA,   il libro-racconto-storia-emozione di Alberto Cancian, scrittore pordenonese. Un connubio  perfetto di tasselli di mondo e di un libro presentato in Sala Abaco, in una bellissima e affollatissima serata di inizio dicembre. Scriverne in ritardo di sei mesi, in una situazione in cui questi “affollamenti” hanno dell’incredibile e del non fattibile, beh! che dire, mi fa riaffiorare la medesima gioia che ho provato quella sera. In compagnia di Alberto che, nella sua sapiente semplicità, ha abbracciato emotivamente e fisicamente ognuna delle belle persone che avevano accolto il nostro invito. Partendo da una speciale forma di meditazione collettiva, Alberto ci ha preso per mano e condotto nel suo avventuroso e, allo stesso tempo, umanamente importante, viaggio in Asia. Egli  ha raccontatola sua esperienza di  felicità in luoghi incredibili come Calcutta, dalle suore di Madre Teresa, Varanasi, sul Gange, in India, o in Nepal o in Tibet, nell’Himalaya, fin sul tetto del mondo, l’Everest. Passando prima per la Thailandia, Cambogia, Birmania, Vietnam, Laos.  520 le pagine di un libro da leggere rubando spazi alla luna, all’orologio, al sonno. Magari riconoscendosi, specchiandosi in Alberto, nelle persone che egli ha incontrato, condividendone anche le esperienze da batticuore. Sempre con gioia e, alla fine del libro, avere la stessa sensazione del ritorno a casa dopo un lungo viaggio, quando riecheggiano suoni, odori, volti, luoghi che scorrono come film senza telecomando. E la disconnessione è un salto nel vuoto. Ma il bello di un libro fortunato consigliato ai sognatori, ai viaggiatori, a chi cerca la strada della Felicità  è che si può rileggere. E questa è una grande libertà.

 

Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

Avatar

Alberto

Che serata indimenticabile!
In un luogo speciale, come persone speciali, una compagna di viaggio unica e una famiglia accogliente e gioiosa, quella di Abaco. È stata una presentazione che rimane nel cuore, e che ha fatto nascere tante connessioni e scintille d’Amore, base solida per il futuro che desideriamo col cuore.

Grazie Pierina, davvero.
<3

Rispondi

2 Maggio 2020
    pierina gallina

    pierina gallina

    Ovunque tu sei andato hai portato questo calore. Il merito, perciò, è tuo. Per me, per noi, soltanto un onore averti ascolatato e condiviso la tua positività. Continua così. Intanto aspettiamo il terzo libro. Con la stessa gente,s e non di più. Magari all’aperto o in un teatro o, direttamente, alle isole Fiji…

    Rispondi

    2 Maggio 2020

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag