“Smanis” Teatro Clar di Lune 2021 - Pierina Gallina news

“Smanis” Teatro Clar di Lune  2021

“Smanis” Teatro Clar di Lune 2021

Si torna in teatro, dopo quasi due anni. 

A Bertiolo (Ud), 14 e 15 luglio 21:

Lo scrosciare degli applausi, gli incontri, la compagnia “Clar di Lune” in scena, le risate, sono stati gli ingredienti di ritrovate emozioni e divertimento.

Tutto merito di “Smanis” di Loredana Fabbro, che ha liberamente tratto il testo, in lingua friulana,  dal Decamerone del Boccaccio e ambientato in un convento di clausura.

Tra quelle mura, così vocate al silenzio, tra suore di ogni età, novizie, badesse e mutandoni, decotti e complotti la fan da padroni!

In un convento, una novizia arrabbiatissima e piena di voglie, dieci suore sospettose e invidiose e curiose di sapere cosa le stia succedendo, dipanano la trama.

Tra sospetti, maldicenze e dispetti, arriverà il momento di scoprire una cosa molto, molto speciale…

Il Decamerone è un complesso di cento novelle che Giovanni Boccaccio – 1313-1375 – immaginava venisse raccontato da un gruppo di sette donne e tre uomini, così, giusto per passare bene il tempo, durante il ritiro in campagna – una sorta di quarantena, fuori Firenze – per star lontano dalla peste nera del 1300.

Le novelle raccontano la vita di tutti i giorni dei mercanti, nobili, uomini e donne di chiesa e ogni altra tipologia di persone. Naturalmente, con tutti i vizi e le virtù.

L’intenzione è quella di mostrare che – se si vuole – si può uscire da ogni situazione con intelligenza, creatività e  furbizia.

La regia è affidata a Loredana Fabbro, in collaborazione con Alessandro Maione.

Condividi

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag