SEDEGLIANO: E’ MANCATA CLEOPATRA DEL DO’, PERLA DI GENEROSITA’

SEDEGLIANO: E’ MANCATA CLEOPATRA DEL DO’, PERLA DI GENEROSITA’


Nata nel 1916 a Torreano di Martignacco, Cleopatra Del Do, affettuosamente “Clea”, è mancata ieri nella sua casa di Gradisca di Sedegliano, attorniata dagli affetti più cari: i figli Paolo e Gianna, vedova del grande cantante lirico Plinio Clabassi, che dal 1946 al 70 ha solcato i palcoscenici più prestigiosi del mondo. Cleopatra ha altri due figli, Marilena residente in Svizzera e Luigi, marito di Lella Cuberli, riconosciuta a livello internazionale una tra le più grandi soprano ancora in auge, che dagli anni 80 si è fatta apprezzare anche oltre oceano. Cleopatra ha vissuto una lunga vita, costellata dalle vicende collegate alla seconda guerra mondiale, al marito in prigionia, sempre con fede e osservanza dei valori della generosità, dell’apertura al prossimo e della laboriosità. E’ stata una gran sostenitrice e amica di Suor Amelia Cimolino, la missionaria in India nativa di Carpacco, pluripremiata e definita la “Madre Teresa “ friulana. Sempre attorniata da un folto stuolo di amici, Cleopatra ha avuto sempre per tutti un sorriso, grande disponibilità e riconoscenza. Fino a pochi giorni fa ha accolto chiunque fosse andato a trovarla recitando una filastrocca o poesia del suo ampio repertorio, aggiungendo sempre una preghiera ed un “grazie”. I funerali saranno celebrati lunedì 15 novembre, alle ore 15.00, nella Pieve di Santa Margherita del Gruagno.

Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag