FORTE E CHIARO mensile del MEDIO FRIULI – Luglio 2018 - Pierina Gallina news

FORTE E CHIARO mensile del MEDIO FRIULI – Luglio 2018

                                Giovani talenti
di casa nostra

 VALENTINA
CENGARLE…  una Vita sulle punte,  con il sogno di avere una  compagnia e
far ballare le sue coreografie a danzatori professionisti.

Quando una bambina scopre di essere una ballerina?  Cosa prova, cosa pensa, cosa sogna quando
gioca a stare in piedi sulle punte magari volteggiando seguendo una musica che
solo lei sente?

Valentina Cengarle lo sa bene  perché ha la danza marchiata nel DNA.
Praticamente è nata con lei. La danza
per me è qualcosa che ti fa star bene, che ti fa sentir viva, è adrenalina e mi
dà la possibilità di sentirmi libera e felice”
.

Infatti, a cinque anni, inizia i corsi di danza classica e
moderna alla scuola “Città di Codroipo” diretta dall’insegnante Tiziana
Cividini. Da allora non l’ha mai abbandonata, riuscendo ad abbinarla con
successo ai vari ordini di scuola fino al diploma del Liceo Magistrale. 
Da lì
Valentina va sempre più in alto, grazie ai corsi di danza classica, moderna e
contemporanea, hip hop, video dance e raggajem 
con i migliori coreografi. 
I risultati ai numerosi concorsi fanno
brillare la stella che c’è in lei e la conducono a Reggio Emilia, per il suo
primo lavoro,  poi a Venezia, come
componente della compagnia di danza “Venezia Balletto”, fino ai palcoscenici di
Parigi dove si trasferisce. 
Tra gli altri, balla per la compagnia “Seo” diretto
dalla coreografa coreana Misook Seo, per l’opera en plain air “Rigoletto” per
la regia di Francis Perrin e per diverse opere classiche, dall’Attila di Verdi
al “Sogno di Claus”a “L’Italia chiamò” come coreografa.   
Tornata in Italia, si certifica anche come
insegnante di danza hip hop all’Hip hop School IDA di Milano e, attualmente, è
insegnante di danza classica, moderna contemporanea, hip hop, presso diverse
scuole. All’insegnamento abbina la coreografia per concorsi, rassegne ed
eventi.

Per fare questa professione “Oltre alle qualità  fisiche servono
forza,  costanza, pazienza, rispetto per
se stessi e per gli altri, umiltà, tenacia”
sostiene Valentina.    
E
i fatti le danno ragione, anche per il sogno realizzato di avere una sua
compagnia di danza che da qualche anno esiste e si chiama “Dettagli”.

Ho voluto selezionare
le ragazze migliori della Danceart “Città di Codroipo” per poter
creare una piccola realtà tutta mia. Il numero del gruppo varia ogni anno
in base agli impegni di studio delle ragazze ma la prima ballerina del gruppo è
Elena Barberino, che ha sempre creduto nel mio lavoro. E’ soprattutto grazie a
lei che il gruppo ha vinto numerosi premi”.
   
Tra i tanti conseguiti spicca il primo premio
nella categoria miglior coreografia con “L’altra me” al concorso internazionale
per danzatori e coreografi “Progetto Danza”. 
Negli ultimi anni il gruppo ha
lavorato molto a livello comunale e provinciale per la presentazione di  progetti e spettacoli sulla giornata della
memoria con la SHOAH e sul femminicidio, oltre a mostre, eventi,  vernissage, motor show  e al Festival della musica per la musica.

Valentina, sia in veste di insegnante che di coreografa,  è sempre in prima linea e danzare non le ha
precluso il matrimonio né la maternità, anzi. 

La sua famiglia e la sua bambina
di due anni e poco più sono il corroborante della sua passione,  l’obiettivo
che guarda avanti, in un futuro che è già qui e si chiama
DANZA, per una fortunata VITA SULLE PUNTE che Codroipo, la sua città, apprezza
con orgoglio. 

 

Condividi

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag