CODROIPO (UD) RADUNO DEI SAVONITTO PER 200 e l’albero genealogico per 860

CODROIPO (UD) RADUNO DEI SAVONITTO PER 200 e l’albero genealogico per 860

Discendenti della famiglia Savonitto di Codroipo  ma originaria di Buia sono arrivati perfino dal Brasile, dalla Croazia e da Londra per partecipare al raduno che ha voluto sottolineare il secolo della villa di Via San Daniele e ricordare i 110 anni di Anna Grabner, madre dei codroipesi Elisabetta, Gabriella, Lorenzo e Mattia.

In 200 hanno risposto alla loro chiamata per una giornata insieme e per consultare l’albero genealogico aggiornato che ora riporta al capostipite Filippo Savonitti, nato ad Artegna nel 1614. 
Con un lavoro certosino Lorenzo Savonitto è riuscito a ricostruirlo tramite consultazioni agli uffici parrocchiali di Buia e Artegna, considerandone anche la discendenza femminile, partendo dalle figlie di Mattia, nato a Buja nel 1854 e padre di 15 figli.
In questo modo, l’aggiornamento dell’albero genealogico ha consentito di
passare  dai 250
parenti rilevati nel precedente, che seguiva solo il ramo maschile, agli
attuali 860. 
 

  Alla fine di questa ricerca, Lorenzo ha voluto riunire più parenti possibili per  approfondirne
la conoscenza alla riscoperta del vincolo di
sangue  sulla traccia della fortissima
tradizione di cui i Savonitto vanno fieri, ricordando gli antenati e
attingendo alla loro saggezza, fede, propensione al commercio e
all’unità familiare. 

Si è trattato di un raduno volto a  valorizzare i legami più antichi che non hanno nulla da invidiare a
quelli dei tempi più recenti.

Non è
mancata la solidarietà a favore di Don De Roja e alla Missione delle Suore
Rosarie in Bolivia.
 

La
S. Messa, officiata da Don Fabio Varutti, ha rappresentato un ulteriore
momento di unione tra i discendenti Savonitti/Savonitto che si sono
ripromessi di ritrovarsi ogni anno, la prima domenica di giugno.






Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag