Passariano (Ud) Nasce il gruppo Arteperlavita – Acquerello del Doge

Passariano (Ud)                      Nasce il gruppo Arteperlavita – Acquerello del Doge

Passariano (Ud) Nasce il gruppo Arteperlavita – Acquerello del Doge

Acquerello del Doge ha un nuovo gruppo Facebook: arteperlavita@acquerellodeldoge

Sono passati due anni dalla nascita del progetto Acquerello de Doge – nell’ambito dell’Associazione Quadruvium di Codroipo – germogliato dal sogno e dalla passione di tre artiste friulane,  Lucia Zamburlini di Latisana, Germana Snaidero di Udine e Sandra Di Lenardo di Basagliapenta.   Il sodalizio, nato per la promozione dell’arte dell’acquerello, ha al suo attivo numerosi workshop a Passariano, con importanti maestri, oltre a due mostre a Codroipo, ospitate nella sala espositiva della Banca Ter: la 1ˆmostra Internazionale di Acquerello nel 2019 e la seconda nel 2020, dedicata agli Acquerellisti del nord-est.   Ogni iniziativa è stata premiata da successo di pubblico e di vendite e racchiusa in pregiati cataloghi a colori. Dopo il lockdown, le artiste hanno creato il gruppo Facebook arteperlavita@acquerellodeldoge; lo start è stato il progetto che terminerà a febbraio “Cartoline per il Doge”, cartoline in acquerello ispirate alla poesia di grandi autori e di poeti locali, quale buon auspicio per il 2021, un bel modo di sentirsi vicini e uniti attraverso le arti, anche durante la pandemia. Da marzo ci saranno altre interessanti iniziative, che verranno lanciate sul gruppo social arteperlavita@acquerellodeldoge; quindi… state collegati!

Tornando al progetto delle cartoline ispirate dalle liriche, attualmente in corso, l’humus creativo che l’ha ispirato è stato quello della contaminazione artistica, come ci spiega la pittrice Germana Snaidero: “Ci sono degli esempi illustri di interazione tra le arti, come Le fiabe di La Fontaine illustrate da Marc Chagall, oppure la famosa edizione della Divina Commedia illustrata da Gustavo Dorè. Va anche ai Futuristi il merito di aver esaltato il legame tra parola e arte plastica. Il dialogo e la commistione tra le arti è fecondo e ricco di suggestioni sempre nuove” .

“Tutte le Arti possano fondersi per generare altra Arte e che tutti siano liberi di contaminare o meno la propria creatività. Le cartoline riescono a rigenerare le poesie scelte nei colori dei vostri acquerelli e nelle emozioni che trasmettono: tutte diverse e personali”  dichiara la pittrice Sandra Di Lenardo.

Per la pittrice Lucia Zamburlini: “È una contaminazione arricchita anche dalla musica. E ogni volta è una grande emozione“.

Il loro intento è realizzare una mostra con le centinaia di cartoline pervenute e attentamente catalogate, oltre a una pubblicazione che le raccolga.

Il calendario dei workshop di Acquerello del Doge era già stato riempito con diversi appuntamenti, anche per il 2021, che per ora sono solo rimandati. I laboratori con i maestri si sono sempre tenuti nei pressi di Villa Manin; nel libro dei sogni, ci sarebbe anche una sede vera e propria in cui ospitarli.

Per la raccolta delle cartoline il recapito è stato fornito gentilmente dal negozio Ideacolor; le artiste Lucia, Sandra e Germana ringraziano la signora Luisa per il continuo sostegno, e tutti gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione  dei diversi eventi di Acquerello del Doge.

Info: cartolinedeldoge@libero.it   

Gruppo FB: arteperlavita@acquerellodeldoge

 

                                

E, poi, le mie poesie, 4 HAIKU:

interpretate dalle pittrici Lucia Zamburlini, Germana Snaidero, Esterina Rosso, Graziella Clemente, Francesca Mauro.

1) Aria pulita
Pensieri danzerini
Sorriso per te.
Il concetto di massima eleganza, espresso dalla ricerca dell’essenzialità, è riassunto dalla celebre frase dell’architetto Ludwig Mies Van Der Rohe: “Less is more”. Questo principio si esprime magistralmente nell’arte giapponese. L’haiku di Pierina Gallina mi ha quindi ispirato questa cartolina con l’inchiostro acquerellato, che ho dipinto per il progetto del gruppo arteperlavita@acquerellodeldoge (Germana Snaidero)
What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

Avatar

Liliana Nazzi

È con piacere e curiosità, che ho aderito a questo progetto. Un modo per avvicinarmi alla tecnica dell acquerello, ed attirata dalle poesie. Ringrazio x l’invito.

Rispondi

29 Dicembre 2020
    pierina gallina

    pierina gallina

    cara Liliana, grazie di aver espresso, qui, il suo punto di vista. Mi fa tanto piacere. Le tre ideatrici ne saranno felici. E pure io. Un caro saluto.

    Rispondi

    29 Dicembre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag