MARCIA DELLA GIOIA A VILLA MANIN (UD) con 6 scuole dell’infanzia paritarie 10 maggio 2019 - Pierina Gallina news

MARCIA DELLA GIOIA A VILLA MANIN (UD) con 6 scuole dell’infanzia paritarie 10 maggio 2019

500 magliette bianche piccole e grandi, tutte
con il sole sul petto, hanno abbellito il parco di Villa Manin per la
conclusione del progetto “Portatori di gioia”, realizzato dalle sei
scuole dell’infanzia partitarie di Bertiolo, Camino al Tagliamento,
Codroipo, Goricizza, Talmassons e Varmo. 

La Marcia della Gioia,
coordinata dalla Scuola infanzia di Talmassons, ha visto sfilare i
bambini, i loro rappresentanti legali, gli Amministratori di 5 comuni, i
nonni e i rappresentanti delle Associazioni coinvolte, tra cui
l’Atletica 2000 rappresentata da Marcello Bortolotti, la Pannocchia di
Codroipo e il super Coro diretto da Giorgio Cozzutti.

Don Ivan
Bettuzzi
, nel suo saluto, ha fatto notare come il sole di ogni maglietta
illumini in maniera diversa e quanto importante sia la rete anche per
le scuole dell’infanzia per valorizzare talenti ed esperienze. 

Eleonora
Viscardis,
Sindaco di Bertiolo, ha sottolineato la ricchezza delle
scuole paritarie che nasce dalla loro storia centenaria e continua nei
progetti riconosciuti dalla Regione, portati avanti con impegno da
docenti che abbracciano la loro missione educativa. 

Per il Sindaco di
Talmassons, Fabrizio Pitton, “raccontare il passaggio del tempo e
favorire i rapporti tra le generazioni è un
dovere istituzionale”. 


Un colpo d’occhio emozionante che ha restituito quella freschezza che solo i bambini sanno dare.

Condividi

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag