LIBRO “IL VENTO TRA GLI ALBERI” di PIERO VIGUTTO presentato da Ferrin a Camino al T (UD) 30 marzo 2019

LIBRO “IL VENTO TRA GLI ALBERI” di PIERO VIGUTTO presentato da Ferrin a Camino al T (UD) 30 marzo 2019

Edito dall’Orto della Cultura,  il secondo libro di Piero Vigutto, è un romanzo d’azione tratteggiato da una matita di calda umanità.                                                            Non ha la pretesa di essere un romanzo storico anche se fornisce precise informazioni sulla seconda guerra mondiale.                                   Gli eventi descritti, infatti, sono reali perchè frutto di accurate ricerche da fonti attendibili. Sono eventi realmente accaduti in terra friulana, gli stessi che i friulani hanno vissuto sulla propria pelle. 
Come Mario, il protagonista,  un generoso pastore senza fronzoli della Carnia che, dal 1942 al 1945, è stato richiamato alle armi in Russia e per la seconda volta.                             Egli, di poche parole e molti fatti, giovane uomo che  chiedeva solo di vivere
tranquillo nella sua valle, accanto alla moglie Anute, è stato portato altrove dalla storia.                     Alla fine batte la guerra
in solitaria anche se sceglie di unirsi. Uomo semplice con obiettivi
semplici:  piantare pallottole al nemico.                                                                                      Il libro trova radice nella passione dell’autore per la storia e nasce da un suo racconto, lasciato in un cassetto e poi ripreso e meditato e poi, in due anni, sfociato nel libro “Il vento tra gli alberi”.                                                                               Ha una parte storica e
la prefazione di Ada Pellegrinelli, critica d’ arte ed editor.  Poche le date e maggiore attenzione alla descrizione dei luoghi, oltre  all’analisi dei fatti dal punto di vista di chi li ha vissuti, e dei personaggi che conducono allo sviluppo
di una storia che non ci si aspetta.                                                                                 Dove trovare guerra, amore, vendetta, giallo e racconti di
fatti umani che nei libri di guerra non si leggono. Storia di guerra, dunque,  ma
con pennellate di umanità. 
All’autore, consulente aziendale, non sfugge l’essere umano e la  connotazione psicologica traspare in ogni
personaggio.  Presentato alla Cantina Ferrin da Fabiola Tilatti, è stato premiato da folto pubblico.                             Il ricavato dei
diritti d’autore sarà devoluto al Cro di Aviano.        

L'immagine può contenere: testo

Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag