Vaso di porcellana

Vaso di porcellana

Foglio bianco, immacolato,
nulla da scrivere se non la paura di farlo.
Pieno è il mio tempo,
pieno il cuore,
colmo di opportunità la lancetta scatenata
e furba
e traditrice.
Ammirare la vita
è il mio scopo.
Sprecare ore
In mille pensieri,
in mille cantieri,
in mille idee
senza compimento.
Fragile vaso di porcellana
Antica e preziosa.
I decori intagliati d’oro,
liscio il bianco che lo fa risaltare,
foglia leggerissima io.
Eccomi.

27 gennaio 2010 ore 10.23

Condividi
Tags:
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

Avatar

Marco

Mentre leggevo le tue parole, mi sentivo pienamente dentro di loro. Era come se le avessi scritte in questo periodo di mille idee e cambiamenti. Grazie di scrivere! baci alla mia maestra, Irene

Rispondi

2 Giugno 2010
Avatar

cristiandellavedovapg

Dedicato a Irene, colei che irradia saggia dolcezza, il grazie per essermi così affine.

Rispondi

2 Giugno 2010

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag