Principato di ARIIS (Rivignano – Udine) : 5 gennaio 2018 Scoppia “l’incendio” sul fiume Stella

Principato di ARIIS (Rivignano – Udine) : 5 gennaio 2018 Scoppia “l’incendio” sul fiume Stella

Ogni paese rinnova le sue
tradizioni epifaniche. Ad  Ariis di Rivignano (Ud) , il 5 gennaio 2018, alle ore 19.30, il tempo
si è fermato al fatidico 1511: l’incendio sul fiume Stella.
(l’episodio si collega alla guerra civile passata alla storia con il nome di “crudel zoiba grassa”
che si rivelò sanguinosa e che si estese presto a tutto il Friuli.  Legato alla Zoiba Grassa è l’origine friulana di Romeo e Giulietta, due
giovani, Lucina e Luigi, appartenenti alle famiglie rivali dei Savorgnan ( il cui castello è ad Ariis) e dei Da Porto. 

A rendere la tradizione ancor più significativa ha contribuito la musica eseguita dalla Banda Primavera di Rivignano, i canoisti con le torce sul fiume, il falò epifanico con tanto di befana da bruciare e l’idea del fuoco anche in Villa Savorgnan Otellio, resa con effetti speciali. Soprendenti anche i fuochi pirotecnici e le coreografie sull’acqua curate dalla Pro Loco CUORE DELLO STELLA.

 
Non sono mancate pinza e vin brulé per
tutti. 

Gran bella atmosfera premiata da una gran folla di spettatori, giunti da ogni dove. Le previsioni? “Fouc a soreli jevat, cjape il bo’ e va al mercjat” “Fuoco a sole nascente, prendi il bue e vai al mercato”. 
Buon auspicio, speriamo sia veritiero.

video prima dell’accensione

video accensione fuoco epifanico

fuochi pirotecnici



Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag