PREMIO POESIA Accademia Città di Udine “Romeo e Giulietta”: Cerimonia di premiazione 17 ottobre 2015

PREMIO POESIA Accademia Città di Udine “Romeo e Giulietta”: Cerimonia di premiazione 17 ottobre 2015

 
I premiati, segnalati e la giuria della 12° edizione del Premio promosso dall’Accademia città di Udine “Giulietta e Romeo”
 

 Cerimonia di premiazione: con i saluti di Francesca Rodighiero, l’Anima del Premio, che ha ottenuto oltre cento partecipanti, provenienti da tutta Italia. Poesia in italiano, in friulano, racconti brevi, in lingua straniera e giovane.

 Pubblico nella sala dell’Accademia, in Via A. Lazzaro Moro a Udine

                                                   Anche poesia giovane e giovanissima

                                       Il Prof. Gianfranco Scialino, presidente di giuria,  ha introdotto la premiazione con alcune riflessioni sulla Poesia, lavoro faticoso che nasce da un’emozione, un’intuizione, gioco di parole, provocazione della lingua stessa che è materia inerte e lievito. Poesia come risultato tra significante e significato, recuperata nella dimensione creativa. E’ lotta ma il poeta vi trova l’equilibrio.

                                            Il giornalista Mario Blasoni del Messaggero Veneto

                                           Renata Capria D’Aronco, presidente Club Unesco di Udine

la Giuria… versione soleggiata

                                             
Vincitore 1° premio poesia italiana: Ferro Gian Aldo

Primo premio
per la lirica in italiano Ti regalerò di
Gian Albo Ferro.
Motivazione della giuria:

La trasparenza
dei sentimenti, la semplicità profonda del dettato sono l’ordito sul quale si
dispone la trama delle immagini balsamo per l’anima. I versi fluiscono lievi,
legati da una suadente musicalità diffusa sottotraccia. I profumi marini, il
venticello della sera, la rugiada notturna soccorrono la dichiarazione d’amore
e danno ancora ali a una promessa rinnovata: “Al mio braccio/ appoggia leggera
la tua mano/ ancora un poco.”

                                                 Lettore delle poesie a cura di Andrea Tilatti

                                                3° premio poesia italiana: Viviana Mattiussi

Terzo premio a
Pineta di Viviana Mattiussi.

Motivazione della giuria:

Un’attitudine
alla fusione panica tramite l’ascolto partecipe delle vibrazioni provenienti
dalla piante e dagli interminabili bisbigli del mare e dell’aria si esprime
dentro una filigrana intimistica di fotogrammi. Versi ora brevi ora più
dilatati le danno forma, suggeriti da un cangiante scenario naturale: “Pervade il
sentire/ fino al centro del cuore/ l’odore dei pini alla sera.”

                                                  Cecchinato Maria , segnalata

                                                            Saracchini Sergio, segnalato (blog: ilcalamaiodelcuore)

                                                  Tiziana Battistella:  segnalata

                                                      Cernigoi Maggio Maria, segnalata

                                                             Mauro Adriano, segnalato

                                                         Lorenzo Marcolini, 1° premio in lingua friulana

                                                    Ezio Candido, segnalato lingua friulana

Bertoia Angelo, segnalato lingua friulana

                                                Annetta Bertolini, segnalata racconto breve

Maria Zoe Dalla Costa, 7 anni, 1° classificata poesia giovane con la poesia  “Gli anelli di Saturno”

GLI
ANELLI DI SATURNO
Saturno
è il mio pianeta preferito
perché
ha gli anelli,
che
sono i desideri dei bambini
di
tutto il mondo.
Di
quelli
che
non hanno perfino una Mamma
e la
cercano nel cielo.
Ogni
anello è un abbraccio
e
dentro ci sta tutto l’amore
che
hanno
e
non sanno a chi lo danno.
 


Categoria
ragazzi premio a Gli anelli di Saturno

di Maria Zoe Dalla Costa. 

Motivazione della Giuria:



Nel breve
componimento, ingenuamente creativo, accattivante nell’afflato di bontà che
trasmette con nette parole, Saturno non è più il pianeta della malinconia, ma
un grazioso corpo celeste attorno al quale orbitano i desideri dei bambini.

 

                                              Morgana Dalla Costa, segnalata poesia giovane

                                        Madre di Anna Ligutti, segnalata poesia giovane

                                                   Ambra Gaudino, segnalata poesia giovane

                                                     Ambra ed Evita Gaudino, segnalate sezione Poesia giovane

 

 

   ********************************************************************************

 Incontro fortunato  tra caminesi: Alberto Frappa, scrittore e membro della giuria, e Vanessa Padovani, mamma di Maria Zoe e Morgana.

Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag