La SPADA NELLA ROCCIA – Spettacolo con i Geniattori della Scuola Infanzia “Stella del Mattino” di Codroipo (Ud) – 18 marzo 2018

La SPADA NELLA ROCCIA – Spettacolo con i Geniattori della Scuola Infanzia “Stella del Mattino” di Codroipo (Ud) – 18 marzo 2018

Che si siano divertiti come matti i Geniattori della Scuola Infanzia “Stella del mattino” lo hanno ampiamente dimostrato anche nella replica dello spettacolo “La vera storia della Spada nella Roccia”, dedicata al Gruppo Volontari Codroipesi e, naturalmente, ai bambini. 
 
Divertimento assicurato grazie anche alla sapiente sceneggiatura, con cambi dinamici e intermezzi poco coerenti con la storia ma molto divertenti. 

VIDEO

I personaggi della famosa fiaba c’erano tutti ma, a far loro compagnia, ecco arrivare perfino “Mauro Corona”, i Flinstones con Wilma e
Fred, la topa innamorata di Ridge di Beautiful, il trio pigiamino
sempre pronto a ballare e ad aggiustare le situazioni. Naturalmente, a
farla da padroni, Mago Merlino con il fedele Anacleto sfidare la mitica
Maga Magò a suon di pedalate su bici in miniatura,  il bonaccione Caio,
il papà Ser Ettore e il simpatico Semola ignaro di essere Artù e di
possedere il potere di estrarre la spada dalla roccia, contrariamente a
chiunque altro e poi i cortigiani, gli scoiattoli, la cuoca, la spada
sempre accanto all’inseparabile roccia. 


Finchè la fiaba finisce in…ballo dei GeniAttori contornati dai loro bambini, in un’atmosfera di allegria contagiosa che testimonia quanto l’amicizia tra genitori – attori per gioia – possa compiere coinvolgenti spettacoli e solide amicizie.

Spettacolo ben iniziato fin dall’accoglienza e dalla presentazione.

Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag