La BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO in scena con genitori sc infanzia Parrocchiale Codroipo

La BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO in scena con genitori sc infanzia Parrocchiale Codroipo

 10 febbraio 2013: Auditorium CODROIPO (UD):
I genitori della scuola infanzia parrocchiale mette in scena “La bella addormentata nel bosco”, come dono ai propri bambini per Carnevale. Il narratore (Giampi) introduce la storia…

                         Le fate Flora, Fauna e Serenella donano alla principessa Aurora bellezza, felicità

                                                               ma… ecco arrivare la “fata” dimenticata

    che prevede che Aurora debba morire il giorno del suo sedicesimo compleanno

                                          Ma le tre fate organizzano il salvataggio di Aurora

                                                 Il principe cerca Aurora nel bosco

 

                                                             la trova e…l’Amore scocca

                                                   Ma Malefica trova Aurora e attua la sua maledizione

 
Il principe la cerca e non sa cosa le sia successo

                                               per fortuna le fate gli suggeriscono

                                                          di   b a c i a r l a

                                                     Così lui fa

                                                   e tutto si conclude nel migliore dei modi

                                               con … e vissero felici e contenti

                                                    con danze e ballo alla corte

                                                per la gioia di tutto il REGNO.

Condividi
Tags:
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag