GRAN CONCERTO INIZIO ANNO – Sc: Musica “Città di Codroipo” – UD – 3 gennaio 2016

GRAN CONCERTO INIZIO ANNO – Sc: Musica “Città di Codroipo” – UD – 3 gennaio 2016

Al teatro Benois, taglio del nastro in musica per il 2016.  E che musica! Il Grande Concerto di inizio
anno  ha attirato e conquistato il
pubblico delle grandi occasioni, attento, partecipe  e consapevole di assistere ad un evento degno
di lode. Promotrice la Scuola di Musica 
“Città di Codroipo”, realtà ormai radicata nel territorio  che, da vari anni,  collabora con molte altre scuole di musica
della provincia di Udine. Con otto di esse ha dato vita a Musicainrete,  ed è l’unica accreditata in Italia per
l’insegnamento del metodo Bapne.  Il
Grande concerto di inizio anno è  stato il
suo modo più congeniale per augurare un 2016  di armonia, pace e buona musica. Un concerto-viaggio
che ha condotto sulle strade sonore dei film più amati, con un medley di temi
classici dei cartoons della Warner Bros Company,  tra cui i conosciutissimi Tom & Jerry e
Bugs Bunny,  alcune pagine del compositore
americano John Williams, nei luoghi della fantasia e nelle melodie dei grandi
compositori come Verdi, Strauss, 
Tchaikovsky , Vivaldi. Sul palco l’Orchestra giovanile Musicainrete e il
Coro lirico “Città di Codroipo” diretti dalla qualificata terna di direttori,
M° Elena Allegretto della Sc. di Musica di Treppo Grande, M° Orfeo Venuti della
Sc. di Musica di Villalta di Fagagna e Giorgio Cozzutti, della Sc. di Musica di
Codroipo.  Tanti tasselli per un unico,
straordinario, puzzle  dipanatosi tra
colonne sonore, i classici di ogni tempo e i brani più suggestivi del concerto
di Capodanno trasmesso  dal teatro la
Fenice di Venezia, concludendosi degnamente con la Marcia di Radestzky.  L’Orchestra giovanile Musicainrete  è l’espressione significativa dell’omonima  associazione, presieduta dal M° Giorgio
Cozzutti,  che riunisce tredici Scuole
della provincia di Udine  in una rete di
progettualità didattica e artistica, umana e sociale. Nata nel 2012,  promuove le relazioni fra le scuole di
musica, realizza progetti musicali di rilievo, promuove momenti di incontro
specifici. Conta oltre 100 insegnanti e 1500 allievi ed è membro del tavolo
permanente sulla musica della Provincia di Udine in collaborazione con Anbima,
Uscf, Conservatorio di Udine.  Nel 2016  produrrà anche un evento dedicato alla
chitarra, in memoria del compianto M° Baxiu. I protagonisti del Gran Concerto
di inizio anno  hanno dato prova di come
l’unione di diverse competenze musicali possa dar vita ad autentici capolavori.

Considero un privilegio aver presentato, e per il terzo anno, il Gran Concerto di inizio anno.

 

                                      

                             Orchestra Giovanile Musicainrete diretta dal m° Giorgio Cozzutti

                          con la presidente Manuela Sartore e il Vice sindaco di Codroipo, Ezio Bozzini

 

                      2° tempo: Coro Lirico “Città di Codroipo” e Orchestra giovanile Musicainrete

           Coro Lirico “Città di Codroipo” e Orchestra Musicainrete diretti dal M° Orfeo Venuti

        Soprano Elena Bazzo interpreta “La vergine degli angeli” da La forza del destino di G.Verdi

                                  Direttore M° Elena Allegretto – sc. Treppo Grande

Soprano Elena Bazzo e tenore Marco Feltrin in “Libiamo né lieti calici” da La Traviata di G.Verdi
 
DAL BACK STAGE

Coro Lirico “Città di Codroipo” diretto dal prof Paola Lazzarini
Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag