auguri di Natale 2011: Da una rosa e il suo bocciolo

auguri di Natale 2011: Da una rosa e il suo bocciolo


Ecco il mio cespo di sei rose (Sofia, Ambra, Morgana, Evita, Maria Zoe e Sebastian) con Babbo Natale n° 1. In diretta da casa mia.


UNA ROSA A NATALE
Voglio donarTi una Rosa e il suo bocciolo.
Cantano la Vita sul terrazzo di casa mia.
L’inverno li sfiora e passa oltre.
Oltre la legge del tempo,
oltre la paura di rinsecchire.
Verrà la neve a raffreddarne i petali.
Verrà il ghiaccio a intirizzirne il seno di velluto.
Ma la rosa e il suo bocciolo
solfeggiano note di coraggio
sul terrazzo di casa mia.
La loro essenza giunga a Te
che sei lontano,
a Te che sei vicino
ma troppo indaffarato
per ammirare una Rosa
che fiorirà questo Natale.
Anche per Te.
Pierina

Condividi
Tags:
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

Avatar

Giuliana M.

Per caso ho raggiunto il tuo sito e ho letto alcune poesie e racconti della raccolta che hai pubblicato. Grazie per averlo messo su Internet, a disposizione e per condivisione dei lettori. Conoscevo la tua capacità di inventare storie, la fantasia gioiosa, non la grande dote di trasmettere emozioni. Alcune delle tue poesie mi hanno commossa. Sei stata una scoperta. Penso che i tuoi siano molto orgogliosi, ma soprattutto le nipotine, credo. Non è da tutti vantarsi di essere così fortunate muse ispiratrici! Mandi.

Rispondi

27 Dicembre 2011

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag