3° MEMORIAL MATTEO BOLDARINO a RIVOLTO (UD) Vince l’Udinese junior 6 ott 13

3° MEMORIAL MATTEO BOLDARINO a RIVOLTO (UD) Vince l’Udinese junior 6 ott 13

Per ricordare Matteo, ventenne promessa del calcio, a sette anni dalla prematura scomparsa, avvenuta l’8 febbraio 2006 per incidente stradale.  Il torneo calcistico a 16 squadre
“pulcini”,  per il trofeo Abaco Viaggi

,  è u
n appuntamento che rientra nella tradizione degli impianti sportivi di Rivolto.

 

Intera giornata di sport, divertimento ed amicizia, a partire dalle ore 9.00 fino alle 16.00.   Il torneo calcistico, riservato alla categoria “Pulcini”, promosso dall’Associazione Sportiva dilettantistica di Rivolto, con il patrocinio del Comune di Codroipo, Coni,  F.I.G.C., vede  scendere in campo sedici squadre, con 240 ragazzi e tre ragazze,  per aggiudicarsi il trofeo Abaco Viaggi.
 

Riccardo Caraccio. Squadra del Codroipo

 Maglia gialla: Squadra dell’A.S.D. Rivolto

 Rivolto e Udinese: saluto iniziale con battuta di mano. La vittoria viene siglata dall’Udinese. Il Rivolto ha dato però il meglio di sé con numerose parate del portiere Andrea Zonta

 L’Assessore Flavio Bertolini si complimenta con i ragazzi (240), le loro famiglie e l’organizzazione dell’ASD Rivolto, presieduta da Alessandro Grillo.

L’Assessore Bertolini premia

                                                           Gilberto Venuto premia

                                                    A me l’onore

                                                   Claudio Peresan, di Bluenergy premia

                                          Onorata di premiare il 4° classificato: RIVOLTO A

                                              3° classificati: SEDEGLIANO

                                             2° classificati: CJARLINS MUZZANA

                                        1° con trofeo ABACO VIAGGI: UDINESE

                                    Gilberto Venuto dona i fiori a Manuela, mamma di Matteo

 

                                              Da sx: Sedegliano, Rivolto, Udinese, Sedegliano      

                                                Rivolto e Udinese: abbinata da incorniciare.

3° MEMORIAL MATTEO
BOLDARINO PER IL TROFEO ABACO VIAGGI

Per ricordare Matteo, ventenne
promessa del calcio, a sette anni dalla prematura scomparsa avvenuta l’8 febbraio
2006 per incidente stradale,  l’A.S.D. Rivolto  ha dato linfa al 3° torneo calcistico a 16
squadre “pulcini”, alla conquista del trofeo Abaco Viaggi. “Matteo
con noi” è  un appuntamento che
rientra nella tradizione degli impianti sportivi di Rivolto che sono stati allegramente
invasi da magliette colorate e gambette svettanti.  La  domenica
di sport, divertimento ed amicizia, ha unito giocatori, genitori ed estimatori,
in un  torneo calcistico all’insegna dell’amichevole
competizione,  patrocinato  dal Comune di Codroipo, Coni e  F.I.G.C.  240 ragazzi e tre ragazze hanno dato
spettacolo di impegno e coesione fino all’ultima energia  per aggiudicarsi
il trofeo Abaco Viaggi. A portarselo a casa ci ha pensato la squadra dell’Udinese,
1° classificato, dopo aver sostenuto la battaglia del Cjarlins Muzzana, allenato
da Bordone, 2° classificato, dal Sedegliano, 3°,  e dal  Rivolto che ha dato il meglio di sé con
numerose parate del portiere Andrea Zonta. L’Assessore allo sport del comune di
Codroipo, Flavio Bertolini,  si è complimentato
con i ragazzi,  le loro famiglie e
l’organizzazione dell’ASD Rivolto, presieduta da Alessandro Grillo, per l’eccellente
prova di umana sportività.  Presente in
campo e tra le maestranze della logistica anche Manuela Boldarino, mamma di
Matteo, quell’autentica promessa del calcio e della Vita, che ora gioca sui
campi del cielo.

                                                          

Condividi
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag