27 maggio 2012: Premio Marinig: i vincitori dell’ex tempore pittura

27 maggio 2012: Premio Marinig: i vincitori dell’ex tempore pittura

L’ OTTAVO  PREMIO MARINIG COLORA CAMINO

Ben 50 sono stati i pittori che
hanno scoperto le bellezze del territorio caminese e le hanno stemperate su
tele di varie fogge e misure. Merito dell’ex tempore voluta dalla Pro Loco “Il Vâr”
presieduta da Marco Molinari, in sinergia con l’artista Giancarlo Venuto e l’Associazione
“Il Cjavedâl”, impegnati a dar vita al premio Marinig. La nuova formula ha
voluto rispettare la volontà di Marinig, la cui filosofia e stile di vita continuano
a spronare la salvaguardia del  territorio e della  cultura, in ogni forma si presenti.  Alla cerimonia di premiazione, a Villa
Minciotti,  la figura di Marinig  è stata delineata con tratti di saggia lungimiranza
dal sindaco di Camino Beniamino Frappa, da Marco Molinari, presidente della Pro
Loco, da Fabio Marchetti, rappresentante della Provincia e del Comune di
Codroipo, dell’assessore Regionale Riccardo Riccardi e della maestra Lucia
Pozzo, della Primaria caminese.  Ne è
emersa la persona che ha saputo vedere lontano, ben oltre il raggio d’azione
della sua esistenza, guidato da un irriducibile amore per la sua gente, la sua terra
e per la politica pulita e giusta.
La storica dell’arte Katia Toso ha
presentato le opere segnalate e vincitrici dell’ex tempore, le cui opere
saranno esposte fino al 17 giugno in Via Roma, tutti i fine settimana in orario
serale. Segnalati Carla Bastianutti, Sabina Romanin e Gala Tjurina. Riconoscimento
d’artista  a Ennio Malisan, Pietro Toso e
Borin Donino. Terzi premio, pari a 200 euro, ex aequo ad Arturo Picca,
Marinella Falcomer   e Anna Zandigiacomo. Secondi premi acquisto
pari a 300 euro a Mario Snaidero per l’opera “Guriz florit”, a Roberto
Vettoretti per “Paesaggio a Camino”. Il primo premio, del valore di 500 euro,
offerto dalla BCC di Basiliano, filiale di Camino è stato assegnato a Lucio
Trabucco di Noale (Ve) per l’opera “Impressioni 
a Camino” in cui la giuria ha riconosciuto “la poetica lettura di uno
scorcio suggestivo dell’ambiente scenografico di Camino, condotta con forza
compositiva e vibranti accensioni cromatiche”.  
Il 50% del ricavato ottenuto dalla
vendita delle opere (esclusi i vincitori con premio acquisto) durante la mostra
verrà devoluto all’associazione no profit “Augere Onlus”, impegnata da oltre
dieci anni nella costruzione e nella gestione dell’ospedale per l’infanzia di
Santa Maria in Rilima, in Rwanda.

                                               Sindaco di Camino Beniamino Frappa

                                            Annalisa Guerra, presidente “Il Cjavedâl”

                                               Marco Molinari, presidente Pro Loco “Il Vâr”

                          Fabio Marchetti, sindaco Codroipo e Consigliere Provincia Udine

                                          Riccardo Riccardi, Assessore Regione FVG

                                          Lucia Pozzo, insegnante Scuola Primaria Camino T

                                             Katia Toso, Docente e storica dell’Arte

                                                   Tizzi da Gorizzo. artista

                   Bruna Mattiello Marinig, Lucio Trabucco, vincitore 1° premio,Federico Valoppi, Direttore Bcc Basiliano filiale Camino al Tagliamento

                                                       Mostra delle opere realizzate all’ex tempore

Condividi
Tags:
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag