23 ottobre 2010: Mantova e Borghetto

23 ottobre 2010: Mantova e Borghetto

Mantova, la “città di biscotto” mi ha sempre affascinato, così protesa verso il suo Mincio e orgogliosa dei suoi capolavori d’arte. Solcare il suo ciottolato è emozione sempre nuova, così come scoprire le bellezze interne del Duomo (solo perchè è sabato) e le numerose piazze. Altro luogo interessante, a 7 km. è il santuario di Grazie, con il coccodrillo appeso al soffitto e le statue ad altezza umana che ringraziano la Beata Vergine per i miracoli concessi loro.

Ma è stato conoscere dal vero Borghetto, uno dei cento borghi più belli d’Italia, che mi ha sorpreso. Una gioia fotografare scorci inediti di un borgo incantato, rimasto fermo, o quasi, al 1400. Ruote di molini ancor funzionanti, cigni solitari, piccole botteghe e osterie invitano a concedersi tempo prezioso per riconoscerne la meraviglia.




Condividi
Tags:
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag