19 giugno 2011: Portorose, Pirano, Trieste

19 giugno 2011: Portorose, Pirano, Trieste

Dopo la passeggiata a Portorose, a rischio pioggia, con il cielo un po’ arrabbiato ed il mare perfetto per i surfisti siamo giunti a Pirano che ci ha accolto facendoci l’occhiolino. Abbiamo solcato le sue antiche strade, fermandoci davanti alla statua del violinista Tartini, per poi proseguire fino alla cattedrale di San Giorgio, protettore della città. Da lassù abbiamo ammirato la panoramica e le piante di capperi in fiore. Abbiamo “assaggiato” il sale che qui è materia molto rinomata per poi deliziarci con le tipiche specialità di pesce.Prima del ritorno, sosta a Trieste per ammirare una delle piazze più belle d’Italia con i suoi negozi d’antiquariato: Piazza Unità d’Italia.








Condividi
Tags:
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag