12 giugno 2011: Mantova, Borghetto, Grazie

12 giugno 2011: Mantova, Borghetto, Grazie

Tra la città di biscotto, Mantova dalla leggendaria Mantus, Borghetto, uno dei borghi più belli d’Italia e Grazie con il santuario dedicato alla Beata Vergine, unico nel suo genere, con il coccodrillo penzoloni sulla volta.
Con la guida più bella: Brunella.


con i Beanesi
Borghetto
Borghetto

con mia cugina Mariucci
a Grazie

Condividi
Tags:
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

Avatar

Giovanna

Cara Pierina, a dirla tutta, quanto ho visto nel Santuario delle Grazie, l'ho trovato inquietante. Vi sono stata il 7 ottobre 2007. Quel giorno, accompagnati da Luciano, si era visitato Palazzo Tè. C'era pure "Salami e Salumi" sulle tre piazze centrali di Mantova. Fu lì che comprai uno salame spalmabile. Chiesi al venditore, che me lo fece assaggiare, come avrei dovuto conservalo una volta portato a casa. Mò signora, lo deve mettere in un straccio bagnato! Mi disse. D'acqua, gli chiesi. Mo nò, signora, vino bianco o rosso, perchè a noi ci piace mica l'acqua! Rispose lui.
Alla faccia del colesterolo e pure dei trigliceridi quel giorno si mangiò la Torta Helvetia, uno dei dolci tipici di Mantova. Naturalmente, una volta a casa, ho cercato la ricetta della torta, il salame l'ho finito alla svelta e mi sono documentata sul Santuario nel quale, per 8 euro, ho comprato un quadretto della Madonna, non per devozione, ma solo perchè la composizione è di bella fattura.
Ti segnalo il sito dal quale ho letto notizie e ci sono pure alcune foto!
Un abbraccio e buone cose per il 24 prossimo!

http://www.correrenelverde.it/cultura/santuariodellegrazie/santuario.htm

Rispondi

15 Giugno 2011

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag