11 marzo 2012: Gita Rosa per la Festa della Donna

11 marzo 2012: Gita Rosa per la Festa della Donna

Quattro bus di donne provenienti da Trieste fino alla montagna friulana e dal Veneto. Un piccolo, colorato compendio di volti che, per un giorno, hanno scelto di viaggiare verso il lago di Garda del versante veronese, a Peschiera, dove sono state accolte al ristorante “Al Frassino”, nella sala Rosa, e riverite come si conviene. Al mattino la tappa a Villa Mazzucchelli, del 1700, per la visita dei sontuosi interni e del Museo della Moda, con collezione di mantelli del Carnevale veneziano, abiti di alta sartoria, con modelli di Gucci, Valentino, Missono e vari altri stilisti. Una collezione museale creata da Franca Meo,  scrittrice e insegnante (1939-1999) che ne ha lasciato indelebile impronta. www.museimazzucchelli.it

                                           Villa Mazzucchelli

                                                Bus 1 da Gemona e Udine

                                             Bus 4 da Codroipo, Fiume Veneto e Mestre

                                             sala rosa del Rist. Frassino di Peschiera

                                                   Pietro canta “Donne”

                                                  Brindisi

                                             con il “Via” ai balli

                                            Autiste Aurora, Maria Pia e Maurizio in pista

                                             continuano i balli a braccetto con l’allegria

                                             Panoramica della sala

                                                 con Norina ai piani “alti”

                                              Arriva il trenino in rosa…

                                               con Pietro e Maurizio

                                        Accompagnatrici: da sx: Emanuela, Giuliana, Elena

                                                  Si va di lotteriaaaaa…

                                                 Uauh!

                                                Vincitrici dei premi Abaco Viaggi

Condividi
Tags:
pierina gallina

pierina gallina

Ho un nome e un cognome che non si dimenticano. Sono appassionata di scrittura, poesia, viaggi, libri e persone, in particolare bambini e saggi. Ho pubblicato cinque libri e sono una felice nonna di 7 nipoti, da 6 a 18 anni, mamma di tre splendide ragazze, e moglie di un solo marito da quasi 50 anni. Una vita da maestra e giornalista, sono attratta dalla felicità e dalla medianità, dallo studio della musica e degli angeli. Vi racconto di libri, bambini, nonni, viaggi, e del mio Friuli di mezzo, dove sono nata e sto di casa, con i suoi eventi e i suoi personaggi. Io continuo a scrivere perchè mi piace troppo. Spero di incontrarti tra i fatti e le parole. A rileggerci allora...

YOU MIGHT ALSO LIKE

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli recenti
Archivi
Categorie
Tag